Soffitti “glaciali” per l’estate

 

 

 

 

 

Vi siete mai immaginati di avere un soffitto che , al posto del climatizzatore,vi rinfresca la casa?
Potreste immaginare, quasi, di essere in un frigo, ma dipende sempre da che temperatura decidete di impostare.
L’idea di avere  una superficie radiante  a temperatura uniforme e costante nel tempo permette di tagliare i costi sia per la climatizzazione estiva che per il caldo invernale.
E’ necessario un impianto di deumidificazione eliminando, così, tutti i fenomeni di condensa.
Oltre alla distribuzione dell’energia termica fredda tramite radiazione, si espande anche a mezzo di moti convettivi dell’aria.
I vantaggi sono molteplici:

- manutenzione praticamente nulla

- vantaggi economici legati al risparmio sulla bolletta

- impatto estetico nullo

I pannelli radianti freddi sono realizzati in lamiera zincata e con tubazioni ad acqua refrigerata, gli elementi di termoregolazione sono simili per tutte le tipologie di impianti.
I pannelli radianti a soffitto, rispetto a quelli a pavimento, sono facilmente rinnovabili in quanto sono allocati in controsoffitto.

Tags: , , , ,